Blogiko

la tecnologia in tutte le sfumature

Come disattivare la scheda video integrata tramite ‘Gestioni Dispositivi’

Come disattivare la scheda video integrata tramite ‘Gestioni Dispositivi’, vediamo come si fa

Spesso e volentieri, per cause di forze maggiori, si è obbligati a dover tassativamente disabilitare qualche componente del proprio computer, e tra questi spicca anche la scheda video; infatti tra poco vedremo passo per passo come disattivare la scheda video integrata tramite ‘Gestioni Dispositivi’ seguendo una facile e rapida procedura.

Il procedimento che ora vedremo qui sotto su come disattivare la scheda video integrata tramite Gestioni Dispositivi non solo per i PC con a bordo il sistema operativo Windows, ma si può senza problemi applicare anche a tutte le piattaforme, come ad esempio MacOS e Linux. Tra l’altro la procedura è applicabile solo su PC desktop, considerando che quelli portatili non permettono la disattivazione completa della scheda video integrata.

Disattivare la scheda video integrata attraverso “Gestione dispositivi”, uno dei metodi più semplici

Una volta che avete montato e installato la nuova scheda video dedicata, dovrete obbligatoriamente disattivare quella integrata dal vostro computer. In primis avviate il vostro PC, proseguendo dovete premere insieme i pulsanti Windows ed R; fatto questo, comparirà l’apposita barra di ricerca, dovrete scrivere “devmgmt.msc“. Una volta premuto invio, apparirà come per magia sul vostro display una finestra che prende il nome di Gestione dispositivi; qui dovrete tappare sulla voce Scheda video, selezionare la vostra scheda integrata e, dal menu’ che vi apparirà tappando sul pulsante destro del mouse, scegliere la dicitura “Disabilita” o “Disabilita dispositivo“. Infine non vi rimarrà altro che riavviare il vostro computer.

Disattivare la scheda video integrata tramite ‘Gestioni Dispositivi’ è veramente molto semplice. Per qualsiasi problema lo staff di Blogiko è lieto di aiutarvi.

(Visitatori Attuali 35, 1 visite giornaliere)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *