Samsung Galaxy S9: prime news sul successore del top di gamma Android

samsung galaxy s9

Samsung Galaxy S9, trapelano le prime notizie relative al prossimo top di gamma del brand coreano: cosa aspettarsi a poche settimane dall’uscita di Galaxy S8.

Samsung ha presentato, non molto tempo fa, l’ultima evoluzione della serie Galaxy S, ormai rinomata per gli smartphone Android di alta qualità e durata nel tempo. Nonostante questo, il colosso orientale sarebbe già all’opera sul successore di S8, Samsung Galaxy S9, su cui sono trapelate alcune informazioni essenziali.

Malgrado il comparto tecnico non sia ancora ben definito, infatti, Galaxy S9 sarà frutto di una collaborazione con Qualcomm. Il chipmaker statunitense, già intervenuto nella fornitura di processori Snapdragon 835 per l’attuale generazione di Galaxy S8 e S8 Plus, provvederà a Samsung anche i prossimi Snapdragon 845, dei chipset di elevata potenza e basso consumo energetico che potrebbero essere capaci di un salto in avanti, in termini di prestazioni, del 10% circa.

Snapdragon 835, come sappiamo, presenta una serie di caratteristiche che lo rendono già un top di gamma estremamente potente; quindi 845 sarà un processore 10 nanometri di seconda generazione che nevessita del 15% in meno di energia per eseguire i suoi task.

Samsung Galaxy S9 potrebbe inoltre integrare componenti del telaio sensibili al tocco, che permetterebbero un’interazione con gesture molto più facile e più libera che su schermo. Si prevedono inoltre funzioni di rilevamento biometrico dello stato di salute dell’utente che andrebbero ad aggiungersi allo scanner dell’iride già incorporato su Galaxy S8.

Il dispositivo dovrebbe conservare il suo form factor tipicamente allungato, un design adatto alla riproduzione video 4K di qualità. Per quanto riguarda le novità a livello software di Galaxy S9, si prospetta una maggiore interazione con il segmento cloud, IoT e una compatibilità a 360° con le applicazioni Android e Google in generale studiate per la realtà virtuale.

Non è al momento dato sapere se Samsung aggiornerà la sua rinomata linea di chipset Exynos per provvedere la seconda variante di Galaxy S9 che debutterà assieme a quella caratterizzata da Snapdragon; tuttavia i mesi che ci separano dal debutto di S9 (previsto per il 2018) sono ancora molti; ci aspettiamo al più presto notizie chiare in merito.

via Know Your Mobile