Windows 10, arriva il nuovo WebRTC per Microsoft Edge

windows 10

In arrivo il nuovo standard WebRTC su Microsoft Edge per Windows 10: una nuova era di comunicazioni in real time sta per iniziare?

Microsoft è pronta al rollout ufficiale di uno standard che potrebbe contribuire parecchio alla flessibilità delle comunicazioni online sul browser Edge, in dotazione a Windows 10: WebRTC.

Si tratta di una novità già reperibile nella build 15019, rilasciata agli Insider solo pochi giorni fa. L’aggiornamento più recente di Windows 10 ha previsto infatti un upgrade del Game Mode; tuttavia non si tratta dell’unico miglioramento avvenuto. Le API WebRTC, integrate per migliorare la nostra presenza online senza bisogno di software terzi, erano già state integrate.

A questo punto, alcuni utenti potrebbero chiedersi cosa sia WebRTC. Si tratta di un protocollo nato per velocizzare la comunicazione in tempo reale, che consente di utilizzare sia canali audio che video per la trasmissione di conversazioni con i nostri contatti. Questo significa che non sarà necessario installare plugin o codec di varia natura, esssendo il tutto possibile all’interno del browser.

Il componente WebRTC per Windows 10 è al momento prerogativa anche di altri browser popolari, tra cui Firefox e Chrome. Tuttavia, fino ad oggi non ha colto l’occasione per portalo su Edge, browser che continua comunque a rivelare le sue carte in tavola, tra cui l’arrivo del supporto ad il codec video di alta qualità H.264/AVC.

La tecncologia in questione mirava ad essere implementata già nel 2015, tuttavia solo attualmente Microsoft è riuscita ad essere pari con le principali case produttrici rivali. La novità in questione verrà infine estesa anche al di fuori del mondo Windows Insider, con l’arrivo di Windows 10 Creators Update previsto per la primavera prossima.

Via: HD Blog