Blogiko

la tecnologia in tutte le sfumature

Meizu M3S, presentazione ufficiale: ecco il nuovo smartphone Android in metallo low-cost

Uno smartphone Android low-cost, compatto e completamente in metallo: è la nuova promessa di Meizu M3S a tutti gli utenti che vogliono un entry level di capacità inaspettate, in grado di seguirci perfettamente nell’attività quotidiana: ecco i dettagli della presentazione ufficiale.

Meizu M3S è ufficiale: è stato confermato nelle ultime ore da parte del producer cinese l’upgrade di M3, un dispositivo octa-core molto apprezzato per la sua scelta di introdurre un lettore di impronte digitali in un entry-level Android, ed una dotazione hardware da non sottovalutare, per una soluzione low-cost.

M3S si inserisce sulla stessa scia del recente predecessore, condividendo diversi dettagli e specifiche ma aumentando il quantitativo di RAM proposta, introducendo inoltre un look in alluminio elegante e all’apparenza più solido di altre offerte. Al centro del dispositivo, troviamo inoltre un pulsante Home fisico, che racchiude un sensore per rilevamento biometrico e protezione dei dati, che segnala l’evidente intenzione di Meizu M3S di voler rappresentare qualcosa di più che un semplice entry-level, imitando alcune feature presenti in dispositivi di fascia più alta.

Malgrado si tratti di una soluzione low-cost, infatti, il nuovo M3S cerca di fare le cose in grande arrivando con tagli di RAM da 2 o 3 GB a scelta, con 32 GB di storage flash interno. Il display IPS 5 pollici e il chipset MediaTek MT6750, anche in questo caso un octa-core da 1.5 GHz di frequenza, cercano di illustrarci inoltre le novità di Android Lollipop (versione 5.1.1.) personalizzato con interfaccia Flyme 5.1, ROM personalizzata dalla casa produttrice comprensiva di utili miglioramenti al fine di una navigazione sul Web e un OS più responsivi e veloci.

Il nuovo dispositivo sarà disponibile in Cina a partire dal 18 Giugno; tuttavia Meizu rassicura sull’arrivo europeo del device. Le tinte in cui il nuovo smartphone Android sarà disponibile sono le classiche oro, oro rosa, grigio ed argento; e le cifre a cui la variante con 2 GB RAM è proposta non superano i 100€). Il nuovo Meizu M3S  con 3 GB RAM e 32 GB storage costerà poco più di 120€, raggiungendo finalmente limiti abbordabili per un device destinato all’uso da parte di tutti gli utenti “base”.

 

 

(Visitatori Attuali 1, 1 visite giornaliere)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *