Blogiko

la tecnologia in tutte le sfumature

La nuova batteria di Xiaomi offre il 10% in più

La tecnologia delle batterie continua a non evolversi al ritmo dei nostri cellulari o laptop. Almeno abbiamo fatto progressi significativi nella velocità di caricamento, ma ora Xiaomi ha fatto un salto in questa sezione.

Il produttore è riuscito ad aumentare la capacità delle sue nuove batterie del 10% senza aumentarne il volume. Il miglioramento, ovviamente, richiederà tempo per raggiungere il mercato.

I responsabili di Xiaomi hanno presentato sul social network Weibo la loro nuova tecnologia di batterie, chiamata High-Silicon Lithium, con la quale hanno promesso un aumento della capacità di queste senza aumentare il volume.

La batteria sviluppata da Xiaomi ha tre volte il solito contenuto di silicio nell’elettrodo negativo, oltre a una nuova tecnologia di confezionamento che riduce i circuiti di controllo.

Questo permette di avere batterie che, senza doverne aumentare il volume, ne aumentano la capacità del 10%. Questa è una buona notizia per Xiaomi, che offre maggiore flessibilità e si rivolge anche a cellulari un po’ più piccoli mantenendo una notevole capacità della batteria.

Xiaomi indica anche in quell’annuncio che le sue nuove batterie al litio ad alto contenuto di silicio possono aumentare la durata della batteria fino a 100 minuti.

La cattiva notizia è che la produzione di massa di questi componenti non inizierà almeno fino alla seconda metà del 2022, quindi è probabile che non la vedremo in azione in breve tempo.

(Visitatori Attuali 159, 1 visite giornaliere)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *