Blogiko

la tecnologia in tutte le sfumature

iPhone 13: a rate con gli operatori costa fino al 15% in meno

L’ultima indagine dell’Osservatorio SOStariffe.it si concentra sulle offerte degli operatori per acquistare un iPhone 13 a rate a 6 mesi dal lancio: i dati confermano che scegliendo l’acquisto a rate con i provider di telefonia mobile è possibile risparmiare, in media, fino al 15% rispetto al prezzo di listino e alcuni modelli costano meno rispetto al lancio.

ihpne 13 pro

A distanza di circa 6 mesi dal lancio, gli iPhone 13 continuano ad essere un importante punto di riferimento del mercato di telefonia mobile: gli smartphone di Apple sono tra i dispositivi più venduti e desiderati del momento. Per acquistare un nuovo iPhone 13 è possibile puntare su una delle tante offerte con telefono incluso degli operatori di telefonia mobile attivi sul mercato italiano. 

La nuova indagine dell’Osservatorio SOStariffe.it ha analizzato tutte le principali soluzioni a disposizione degli utenti per acquistare a rate un nuovo iPhone 13 (considerando anche le varianti Pro) abbinandolo alla propria offerta mobile e andando, quindi, a dilazionare (in 24 o 30 mesi, in base all’operatore scelto) il pagamento dello smartphone. 

I risultati dello studio confermano la convenienza delle offerte a rate dei provider. Per alcune varianti della gamma iPhone 13, inoltre, il risparmio è notevole (si arriva fino al 15% rispetto al prezzo di listino). Il confronto con le offerte presentate dagli operatori di telefonia al lancio dei nuovi iPhone 13, inoltre, conferma il calo dei prezzi per alcune varianti della gamma di smartphone Apple.  Contestualmente, però, alcuni modelli hanno registrato un aumento di prezzo una volta terminate le offerte lancio. 

iPhone 13 a rate: come funzionano le offerte degli operatori

Gli iPhone sono, da anni, tra gli smartphone più acquistati ricorrendo alle offerte a rate degli operatori di telefonia mobile. Nel corso del tempo, queste offerte telefono incluso non hanno registrato sostanziali modifiche nella loro struttura. Per acquistare un nuovo iPhone 13 a rate è, quindi, possibile rivolgersi ad uno degli operatori che propone ai suoi clienti questo tipo di soluzioni. Con l’acquisto a rate, lo smartphone viene abbinato alla SIM ed all’offerta mobile attivata dal cliente. Il costo d’acquisto del dispositivo viene suddiviso in un anticipo e in 24 o 30 rate mensili, in base alle scelte commerciali del singolo provider.

In caso di recesso prima della fine della rateizzazione potrebbero essere addebitati costi aggiuntivi, oltre alle rate residue. Il pagamento delle rate, di solito, avviene tramite un addebito mensile su carta di credito. Alcuni operatori propongono anche offerte con acquisto con finanziamento grazie ad offerte dedicate proposte da finanziarie partner. Più rara (per gli iPhone, in quanto solitamente disponibile per smartphone di fascia bassa) la possibilità di pagamento con carta di debito e conto corrente

Con l’acquisto a rate degli iPhone 13 si può risparmiare fino al 15%

L’indagine sulla convenienza degli iPhone 13 a rate conferma la possibilità, per gli utenti che scelgono questa soluzione, di ottenere un risparmio sulla spesa complessiva rispetto al prezzo di listino praticato da Apple. Tale risparmio, però, varia in base al modello di iPhone 13 scelto e va da un minimo del 6% fino ad un massimo del 15% rispetto al prezzo di listino. Il risparmio massimo viene registrato dall’iPhone 13 128 GB per cui è possibile risparmiare, in media, il 15% rispetto al listino (pari a quasi 140 euro) con le offerte degli operatori. Il risparmio percentuale minimo riguarda, invece, iPhone 13 Pro Max 512 GB. In media, infatti, è possibile ottenere un risparmio del 6% sul listino (pari a circa 106 euro). Il risparmio minimo ottenibile rispetto al listino è, invece, di 79 euro scegliendo iPhone 13 Pro 128 GB. 

Alcuni modelli di iPhone 13 costano di meno rispetto al lancio

La gamma iPhone 13 è disponibile sul mercato italiano dallo scorso autunno. Lo studio ha, quindi, confrontato le offerte con iPhone a rate degli operatori dello scorso mese di ottobre 2021 con quelle di marzo 2022. L’analisi dei dati raccolti conferma che, per alcuni modelli della gamma di Apple, i costi medi sono in calo. La riduzione di prezzo più significativa è stata registrata dall’iPhone 13 128 GB

Il modello è passato da un costo medio di oltre 831 euro registrato lo scorso ottobre ad un costo medio di 802 euro di marzo 2022 (considerando la somma dell’anticipo e delle rate). Per alcuni modelli, invece, i prezzi sono aumentati rispetto alle offerte presentate in occasione del lancio. I rincari maggiori vengono registrati da iPhone 13 Pro 256 GB (+53,76 euro di spesa complessiva) e da iPhone 13 Pro Max 512 GB (+58,43 euro).

Prezzo Iphone 13 a sei mesi dal lancio

Come individuare le migliori offerte per acquistare un iPhone 13 a rate

Tutti i principali operatori di telefonia mobile in Italia propongono offerte per l’acquisto a rate dei nuovi iPhone 13. I provider mettono a disposizione offerte specifiche per i già clienti, che possono abbinare alla propria SIM anche lo smartphone da acquistare a rate. Ci sono, inoltre, offerte dedicate ai nuovi clienti che includono, in un unico pacchetto, sia il dispositivo che una tariffa mobile con minuti, SMS e Giga. Spesso queste soluzioni presentano costi particolarmente agevolati.

Per valutare la convenienza delle offerte con iPhone incluso è necessario considerare la spesa complessiva (anticipo + tutte le rate mensili) e confrontarla con la spesa da sostenere in caso di acquisto in un’unica soluzione. Per individuare le migliori offerte che consentono l’acquisto di un nuovo iPhone a rate è, invece, possibile consultare il comparatore di SOStariffe.it https://www.sostariffe.it/tariffe-cellulari/telefono-incluso/ accessibile anche tramite l’App di SOStariffe.it che può essere scaricata gratuitamente per dispositivi Android ed iOS https://www.sostariffe.it/app/.

(Visitatori Attuali 46, 1 visite giornaliere)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.