Blogiko

la tecnologia in tutte le sfumature

Opera Android si rinnova: nuovo look, risparmio dati e velocità massima

Uno dei punti di riferimento per il mondo dei browser mobile, Opera Android, approda ad una nuova versione con un’interfaccia radicalmente modificata: scopriamone i vantaggi.

Per Opera è un periodo di grandi cambiamenti all’orizzonte: dopo aver recentemente pubblicato la nuova versione di Opera 40 desktop, che include oltre ad una sicurezza web più sofisticata anche una VPN gratuita, è ora il turno di Opera Android, che come sappiamo negli ultimi mesi ha riservato parecchie sorprese per tutti gli utenti alla ricerca di metodi per risparmiare sulla connessione dati, senza rinunciare alla qualità della navigazione web e in diversi casi incentivandola.

Opera Android, a prima vista, non introduce particolari novità, anche se la prima cosa che ci salterà all’occhio da buoni utenti Android è l’interfaccia grafica ridisegnata perfettamente. Questo nuovo restyling vede l’ingresso di una GUI modellata sul Material Design di Google, spostando e riconfigurando alcune opzioni ed elementi allo stesso tempo: ad esempio, lo Speed Dial è più spostato verso sinistra, e le news sono state collocate immediatamente sulla destra.

I nostri argomenti preferiti sono disponibili nei canali, da scorrere con un semplice tocco, ricordando però che per personalizzare tutti i componenti del browser possiamo premere il pulsante + e scegliere tutti i gadget e le opzioni che vogliamo vedere nell’interfaccia. I più attenti di noi noteranno anche una nuova icona chiamata “Person” e localizzata nell’angolo in basso a destra. Qui possiamo accedere ad una sezione di Opera Android dove sono incluse le pagine web offline, le liste download, la cronologia browser ed i bookmark.

Condivisione degli elementi ricercati e ricerca nelle pagine web sono sempre disponibili, grazie al classico menu simboleggiato dai tre puntini in verticale che troviamo sempre in alto a destra, anche se siamo certi che le opzioni che ci faranno più gola saranno il risparmio dati, il blocco di banner e pubblicità invasive, e naturalmente la compressione video.

Mentre siamo in attesa di una nuova versione Opera Android che consenta finalmente la scelta della cartella Download, e opzioni per connessioni ancora più sicure, l’update corrente è qualcosa di cui difficilmente potremo fare a meno se da tempo non aggiorniamo Opera sul nostro smartphone: consideriamo una prova se da tempo vogliamo ottimizzare la nostra navigazione internet mobile.

Via: Android Authority

(Visitatori Attuali 12, 1 visite giornaliere)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.