Blogiko

la tecnologia in tutte le sfumature

Sistemi Operativi: ecco i più usati per PC (2021)

Sei curioso di sapere quali sono i sistemi operativi più usati al mondo per PC?  Puoi scoprirlo leggendo questa nostra nuova classifica 2021.

sistemi operativo

Nella lista non abbiamo inserito tutti i sistemi operativi in circolazione, né tantomeno i diversi OS proposti dalle varie software House. Ad esempio non abbiamo fatto distinzione tra Windows 7 e 10, ma abbiamo dato un unico valore agli OS targati Microsoft.

Dati e statistiche sono stati elaborati da Net Market Share, vero e proprio punto di riferimento per analisi dati e quote di mercato delle varie “tecnologie” informatiche.

Di seguito vi indicheremo i sistemi operativi più usati al mondo per PC!

Sistemi Operativi per PC: quali sono?

Di sistemi operativi per PC ce ne sono tanti, alcuni di essi sono anche open-source e vi permetteranno di accedere liberamente al file sorgente e modificarlo a vostro piacimento.

Cosa che non accade con gli OS più famosi, che potremmo definirli “chiusi” e non modificabili, ma comunque in costante aggiornamento da parte della software-house produttrice.

Tra i migliori O.S. open-source segnaliamo Linux, probabilmente il più famoso sistema operativo “modificabile”. Seguono a ruota Ubuntu (nato da una costola di Linux), Fedora, Solaris, ed anche Debian (basato anch’esso su Linux).

Ma comunque è inutile girarci intorno, i sistemi operativi per PC più usati al mondo non possono che essere solamente due: Windows e MacOS.

Continuando con la lettura troverete il podio 2021.

Linux

Sul podio, alle spalle dei due “mostri” troviamo proprio Linux. E’ l’O.S. open-source per eccellenza, è grazie a lui se sono nati altri tipi di sistemi operativi, basati anch’essi su Kernel.

Semplice, intuitivo e graficamente bello da vedere, Linux ha i suoi pro e contro. Il suo punto di forza è rappresentato senza dubbio dalla sua “leggerezza”, può essere installato anche su PC super-datati.

I software disponibili non sono affatto male, anche se uno dei suoi svantaggi è l’incompatibilità con molti programmi Windows o MacOS. Segnaliamo anche difficoltà maggiore nel reperire i driver.

Quota di mercato: 2,78%

MacOS

Secondo posto per MacOS, che risulta essere il sistema operativo più usato al mondo dopo Windows (che stacca di parecchio l’O.S. targato Apple).

A nostro avviso questo sistema operativo presenta numerose lacune, per questo motivo crediamo che non riuscirà mai a sorpassare Windows fino a quando non verranno colmate.

Tra i vantaggi segnaliamo l’elevata intuitività, e l’alta affidabilità dell’O.S. e del brand che lo produce. E’ perfetto per video-editing e tutto ciò che risulta collegato a grafica e montaggio.

Tra gli svantaggi ci sono il costo elevato e varie limitazioni come ad esempio l’installazione possibile solo su PC Mac.

Quota di mercato: 10,65%

Windows

In cima alla classifica dei sistemi operativi più usati al mondo non poteva che esserci Windows, quindi nessuna sorpresa.

E’ da sempre l’O.S. più usato, piace l’elevata intuitività, la grafica e soprattutto la compatibilità con la maggior parte dei device o software disponibili sul mercato. Si tratta, senza dubbio, dell’O.S. più richiesto e più amato al mondo.

In costante aggiornamento, Windows provvede a correggere bug in automatico così come aumentare il livello di sicurezza tramite appositi update.

Unica pecca? Non è gratuito, per poterlo usare necessiterete di relativa licenza.

Quota di mercato: 76,10%

Se ti interessano invece alcuni interessanti trucchi su questo sistema operativo, ti consigliamo di leggere anche: “Come velocizzare Windows 10”.

(Visitatori Attuali 55, 1 visite giornaliere)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *