Blogiko

la tecnologia in tutte le sfumature

Modalità provvisoria su PlayStation 5: come attivarla e risolvere i problemi

Modalità provvisoria su PlayStation 5: quali sono gli step per attivarla e risolvere gran parte dei problemi? Se anche voi state cercando risposta a queste domande oggi per vostra fortuna siete capitati nel sito giusto. A seguire vi spiegheremo noi passo dopo passo come fare accesso alla modalità provvisoria della nuova console di Sony. Pronti cari lettori a scoprirne di più?

Modalità provvisoria su PlayStation 5: ecco quello che c’è da sapere

Ora nelle prossime righe scopriremo insieme come e quando serve fare accesso alla tanto discussa modalità provvisoria, non altro che un valido strumento di risoluzione problemi progettato per dare una mano ai videogiocatori e risolvere i problemi che si presentano a visualizzazioni di contenuti e dati sulle console PS4 e PS5.

La modalità provvisoria, per chi non lo sapesse, consente di avviare la propria console Sony abilitando solamente le funzioni di base. Le opzioni presenti in tale modalità sono progettate per darvi una mano a risolvere problemi che si presentano di tanto in tanto sulla Play 4 e 5 ricostruendo il database di archiviazione, modificando la risoluzione del proprio sistema o eventualmente forare il ripristino del sistema portando la console alle impostazioni di fabbrica.

Le novità non terminano qui, c’è anche da evidenziare che qualche opzione della modalità provvisoria comporta la perdita definitiva dei dati per questo bisogna stare attenti a come si agisce. Serve assicurarsi di fare un backup completo dei dati sull’archiviazione su cloud o unità USB prima di selezionare questo tipo di opzioni. Tutto chiaro?

Come avvio la Play in modalità provvisoria?

Contrariamente a quanti pensano, avviare il sistema della Play in modo che entri in modalità provvisoria è un gioco da ragazzi. Ci troviamo davanti ad una procedura che può essere senza alcun problema eseguita anche a chi del settore ha poca esperienza. Vediamo come fare:

  1. Per prima cosa serve spegnere la propria console tenendo premuto il consueto pulsante di accensione. L’indicatore di accensione della propria Play lampeggia per qualche istante prima che si spenga definitivamente;
  2. Una volta spenta la console, tenete di nuovo premuto il pulsante di accensione. Rilasciate il pulsante appena sentite due bip: uno la prima volta che premete il pulsante e uno la seconda a distanza di 6 massimo 7 secondi;
  3. Infine, non vi rimane che connettere il controller con il classico cavo USB in dotazione e premere successivamente il pulsante PS presente sul joypad.

Modalità provvisoria: come aggiornare il software di sistema con tale modalità

Altra domanda che spesso si sente fra gli amanti della Play di casa Sony è la seguente: come aggiornare il software di sistema utilizzando la Modalità Provvisoria? Se la vostra console per un motivo o l’altro è rimasta non connessa ad Internet, dunque offline, per un periodo lungo o eventualmente si è disconnessa a Internet nel corso di un update di sistema, potrebbe servire procedere all’aggiornamento manuale del software. L’update manuale si può in tutta tranquillità scaricare direttamente sulla vostra console oppure facendo affidamento ad un’unità USB. Per capirci meglio vi invitiamo a prendervi 5 minuti di tempo libero per continuare la lettura e leggere con la massima attenzione le indicazioni che ora vi illustreremo qui sotto.

PS5: come aggiornare il software di sistema

Per avere a tutti gli effetti un’esperienza di gioco senza eguali, è sempre consigliato aggiornare la propria console all’ultima versione software disponibile.

Scaricare un file di aggiornamento per una PlayStation 5

Qualora l’update per PS5 è bloccato, si può riavviare in tutta facilità. Se il problema continua, effettuate il download del file di aggiornamento disponibile al seguente indirizzo si un’unità USB e seguite alla lettera il tutorial per procedere all’installazione del file su PS5.

  • Fate un tap con il pulsante destro sul file e successivamente selezionate la voce salva con nome per effettuare una volta per tutte il download del file di aggiornamento.

Come installare un nuovo update di sistema su PS5 da un’unità USB

Per l’aggiornamento manuale servono prima di tutto dei requisiti, ovvero:

  • JoyPad PS5;
  • PC Mac o Windows connesso a Internet;
  • Dispositivo di archiviazione come un’unità flash USB o USB Fat 32, con uno spazio libero di almeno 460MB.

Passiamo ora a vedere gli step che consentono di procedere all’aggiornamento manuale di un nuovo software per la console di casa Sony.

  1. Direttamente da un Mac o computer, il primo passo che dovete compiere consiste nella creazione di una cartella che dovete chiamare PS5. Il tutto dove crearlo su un’unità USB formattata come Fat32. Dentro la cartella di cui vi stiamo parlando, createne un’altra e chiamatela Update. Niente di particolarmente difficile;
  2. Proseguendo, date uno sguardo alla pagina di aggiornamento e optate per la sezione che prende il nome di aggiorna software di sistema. Effettuate il download del file di aggiornamento software di sistema e di seguito salvatelo nella cartella Update create in precedenza. Salvate il file con la seguente dicitura: PS5UPDATE.PUP;
  3. Collegate a questo punto l’unità USB in vostro possesso con il file alla PS5;
  4. Avviate la vostra console impostandola in modalità provvisoria: tenete premuto il pulsante di accensione e rilasciatelo dopo una manciata di secondi appena avvertire il piccolo e consueto segnale acustico;
  5. Della modalità provvisoria dovete selezionare l’opzione numero tre: aggiorna software di sistema;
  6. Selezionate aggiorna da dispositivo di archiviazione USB – OK;
  7. Qualora dovessero esserci problemi e la console PS5 non è in grado di riconoscere in autonomia il file di aggiornamento, controllate innanzitutto che il nomi dati alle cartelle create siamo corretti. Date anche un rapido controllo ai nomi dei file. Mettete i nomi delle cartelle e il nome del file utilizzando solo ed esclusivamente lettere maiuscole.

L’installazione dell’aggiornamento manuale del sistema Play non è andato a buon fine? Come risolvere?

Per un motivo o l’altro la console PS5 potrebbe non riconoscere il file di aggiornamento, in queste circostanze non dovete altro che controllare che l’unità USB sia formattata Fat32 come già accennato qualche ria sopra e che i nomi dei file e cartelle siano tutti digitati correttamente. Scrivete i nomi dei file e cartelle presenti facendo affidamento a caratteri maiuscoli.

Qualora la procedura non vada in porto, potrebbe servire reinstallare il software di sistema. Agendo in questo modo gli step che si seguono corrispondono al ripristino della console di casa Sony alla impostazioni di fabbrica e consente al tempo stesso di riportare la Play ai parametri di base, originali come quando appena tolta dalla confezione di vendita. Se potete, il consiglio che vi diamo è quello di effettuare un salvataggio dei dati di sistema seguendo le indicazioni seguenti:

Come si esegue il backup dei dati su PS5

Per salvare i dati serve prima di tutto avere un dispositivo di archiviazione esterno anche in questo caso con formattazione FAT32 o eventualmente exFAT con circa due volte lo spazio di archiviazione del disco fisso della console. Se non avete alcun spazio libero per un backup completo dei dati, potete scegliere di non fare il salvataggio dei dati delle app.

Tornando a noi, per fare il backup dei dati su PlayStation 5 serve seguire i seguenti step:

  1. In primis, è fondamentale sincronizzare i Trofei, perché non risultano essere inclusi nel processo di backup. Dovete selezionare Trofei, successivamente premere il pulsante chiamato Options e selezionare i Trofei con PSN;
  2. Proseguendo inserite il dispositivo di archiviazione che volete usare per fare il backup dei dati in una delle porte USB disponibili sulla vostra console PS5;
  3. Selezionate la dicitura impostazioni, sistema e di seguito backup e ripristino;
  4. Selezionate Backup e confermate i dati dove desiderate fare il salvataggio dei dati. Il backup è essenziale per non perdere alcun progresso di gioco nel corso del cambio del disco fisso;
  5. Avrete modo di vedere a che punto si trova il backup controllando quando lo ritenete più opportuno l’apposita barra di avanzamento. Potete in qualsiasi momento annuale l’operazione;
  6. Sulla schermata che segue, potete anche personalizzare a proprio piacimento il nome del backup. Per proseguire, selezionate Backup e premete il pulsante X;
  7. Infine, l’ultimo passo che dovete mettere in atto consiste nel rimuovere il dispositivo di archiviazione esterno dal sistema della vostra Play 5.

Come ripristino i dati della PlayStation 5?

Anche in questo caso ripristinare i dati della propria console Sony è un gioco da ragazzi. Gli step da seguire sono facilissimi per chiunque. Vediamo come fare:

  • Selezionate prima di tutto la voce impostazioni, successivamente sistema e poi backup e ripristino;
  • Inserite il dispositivo di archiviazione esterno con all’interno i dati di backup in una delle porte USB della vostra console;
  • Selezionate la voce ripristina PS5;
  • Selezionate il file di backup che volete ripristinare;
  • Verrà subito mostrata una schermata per avvertirvi che il sistema verrà inizializzato e riavviato più volte, che la proceduta di backup sia completa o meno. Selezionate SI per proseguire;
  • A questo punto se tutto è andato per il verso giusto i dati della PS5 sono stati ripristinati in maniera corretta sul vostro sistema.

Fix & Replace: lo strumento di diagnostica per console più efficace che ci sia

Qualora abbiate problemi con l’update di sistema della vostra console Sony, il consiglio che vi diamo è quello di dare uno sguardo all’apposito strumento di diagnostica chiamato Fix & Replace cosi da avere info su altri procedimenti di risoluzione e per predisporvi a una riparazione. Se siete interessati lo strumento che vi abbiamo appena menzionato potete trovarlo al seguente link.

Consigli per un aggiornamento di sistema pulito e senza problemi

  • Non procedete mai all’installazione del software di sistema immediatamente prima o dopo un blocco di corrente;
  • Non spegnete assolutamente la console nel corso dell’installazione dell’aggiornamento. Il blocco dell’installazione può rompere a tutti gli effetti la Play 5 e aggiustarla non sarà di certo economico;
  • Senza alcun aggiornamento software di sistema la console potrebbe non essere utilizzabile con qualche contenuto o app;
  • Non effettuate o installate l’update usando dati differenti dai file ufficiali che vengono proposti direttamente da casa Sony. Non scaricate o installate update utilizzando modi differenti da quelli riportati nella documento della PS5, nostro blog o sito ufficiale Sony;
  • Se scaricate o installate dati prelevandoli da fonti differenti o usando metodi diversi, o su una PS5 modificata o alterata in qualsiasi maniera, la console potrebbe non funzionare in maniera corretta e l’installazione dati dell’update ufficiali potrebbe non risultare disponibile. Tali operazioni appena descritte possono anche annullare in via ufficiale la garanzia della console e non permettervi cosi di domandare i servizi in garanzia o riparazione forniti da parte di Sony.

Conclusioni

Se non vi è chiaro qualche passaggio o avete domande da fare non esitate a contattarci lasciando un messaggio proprio qui sotto.

Da leggere anche il seguente tutorial che parla sempre della PS5 di Sony: Ripristinare le impostazioni di fabbrica della PS5

(Visitatori Attuali 46, 1 visite giornaliere)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *