Blogiko

la tecnologia in tutte le sfumature

Come funziona TikTok: cos’è, le sue funzioni e a cosa serve

Come funziona TikTok? E’ questa una delle domande più in voga che da qualche mese a questa parte si stanno ponendo tantissime persone. Andiamo a scoprirlo insieme in questo tutorial completo che sicuramente tornerà utile a molti di voi.

Come funziona TikTok

Come funziona TikTok: le funzioni e a cosa serve

Per chi fino a questo momento non ne avesse mai sentito parlare ed è estremamente curioso di sapere cosa sia TikTok, quest’ultimo viene attualmente definito il social del momento. Inizialmente nota e utilizzata in gran parte in esclusiva assoluta solamente dai teenager, l’applicazione di cui vi stiamo parlando permette di fare filmati di vario genere con sincronizzazioni labiali. Grazie a tutto questo, infatti, TikTok in breve tempo è stato in grado di conquistare qualsiasi utente iniziando dagli influencer, vip, personaggi del mondo della TV e chi più ne ha più ne metta. L’app è diventata sempre più conosciuta ad oggi vanta milioni e milioni di download.

Se anche voi vi state chiedendo cosa sia TikTok eventualmente volete saperne di più su come funziona. Alla stessa maniera se si ha un figlio o una figlia qualunque genitore si può domandare se l’app è sicura a che livello è la privacy. Andiamo a scoprirne di più.

TikTok: conviene iscriversi all’app?

Come già accennato qualche riga sopra, TikTok viene considerata l’app social media del momento che permette di creare filmati di vario tipo. L’applicazione, inoltre, ora come ora si può scaricare tranquillamente dallo store del proprio dispositivo in 34 lingue e conta circa 160 milioni di utenti attivi al mese. Non male vero?

E’ importante sottolineare che TiKTok non solo offre video semplici da condividere con i propri amici e non conoscenti, ai filmati è anche possibile aggiungere senza alcun problema effetti speciali, recitare, ballare, fare un duetto con chi più si desidera, presentarsi e molto altro.

TikTok è estremamente apprezzata per due cose ben precise, ovvero: stimola sia la creatività che il talento di una persona. E’ perfetta per chi non vuole sempre utilizzare i comuni social come Instagram o Facebook e cerca un po’ di intrattenimento nei momenti più noiosi della giornata.

Come si utilizza TikTok? Scopriamo il suo funzionamento

In primis serve effettuare il download di TikTok sul proprio terminale. L’applicazione è disponibile gratis sia sul Play Store di Google che App Store di Apple. Una volta scaricata l’app e installata bisogna aprirla per vedere immediatamente i filmati caricati da altre persone, e si può optare fra quelli consigliati per te o seguiti. Tra le altre cose, non sarà possibile da parte vostra condividere nessun genere di clip fino a quando non vi registrerete creando il vostro account personale per usufruire di ogni funzione di TikTok.

Account TikTok come crearlo

Come già riportato qualche riga sopra, pe usufruire di ogni funzione messa a disposizione da parte di TikTok serve effettuare l’iscrizione o fare accesso all’app se avete già avuto modo di creare l’account in passato.

Detto questo, per procedere alla creazione di un account su TikTok serve prima di tutto inserire correttamente l’email o eventualmente il proprio numero di telefono, o ancora optare per fare accesso con Instagram, account Google, Facebook o Twitter in base alle proprie preferenze. L’opzione appena menzionata è senza ombra di dubbio quella più rapida di tutte e comoda, ma per una sicurezza maggiore è sempre meglio procedere alla creazione di un account TikTok. Per proseguire, inserire la vostra data di nascita, l’età minima per utilizzare l’app – almeno per ora – è di 13 anni -.

Arrivati fino a qui potete settare a vostro piacimento il vostro profilo, che ricorda tantissimo quello proposto da Instagram: c’è una foto circolare e il feed dei filmati caricati. In alto a destra, tra le altre cose, spiccano:

  • Privacy;
  • Gestione account;
  • Notifiche;
  • Centro assistenza;

Troviamo anche:

  • Numero seguiti;
  • Fan e cuori.

TikTok ha veramente tutto quello che serve per essere definitiva un’app social perfetta a 360 gradi.

Come fare video su TikTok e come caricarli

Una volta iscritti a TikTok sicuramente arriva la parte più interessante di tutte: si può infatti passare alla creazione delle clip. Fare un filmato con l’app è facilissimo contrariamente a quanti credono: basta premere semplicemente il tasto in mezzo rappresentato dal simbolo del +, premere successivamente su consenti l’accesso alla fotocamera e al microfono e confermare tappando su OK niente di cosi complesso.

Una volta aperta la fotocamera del proprio dispositivo si può scegliere fra la modalità di registrazione classica o selfie. Non solo TikTok consente la creazione di filmati, potete anche caricare un filmato o foto già presente sulla memoria del vostro smartphone per poi modificare il tutto in base alle vostre esigente. Per riuscirci premete sull’icona posta in basso a destra situata con esattezza vicino al pulsante rosso.

Come aggiungere un suono? Si hanno a disposizione numerose playlist divise per categorie ma potete scegliere direttamente la musica da aggiungere digitando il titolo o artista che vi interessa sul campo cerca. Una volta che avete trovato il brano di vostro interesse premete sul segno della spunta che compare sulla destra. Inserito il brano di sottofondo per la vostra clip, agendo direttamente dalla schermata della fotocamera si potrà modificare il suono tagliandolo nel punto che vi interessa. Basta cliccare sull’icona della nota musicale con la x che compare nell’elenco dei simboli situati sulla destra.

Arrivati fino a qui è bene puntualizzare che si può anche modificare la velocità di riproduzione: i brani, in pratica, andranno più o meno rapidamente in base al pulsante che voi stesso selezionerete – 1 X è una velocità normale, 2 X, 3 X sono velocità decisamente più rapide. Per registrare il filmato serve sempre premere il pulsante rosso in mezzo.

Come aggiungere filtri ed effetti

Altra domanda che si sente spesso da chi si è appena affacciato al mondo di TikTok è la seguente: come agire per poter aggiungere in maniera corretta effetti e filtri? Per poter inserire effetti serve premere l’icona dei tre cerchi colorati. Per procedere all’attivazione e conseguente disattivazione dell’effetto bellezza bisogna premere l’icona della bacchetta magica niente di cosi complesso da eseguire.

Eventualmente si può registrare sa in modalità selfie che normale: il pulsante per fare il tutto è quello della fotocamera che trovate esattamente in alto sulla vostra destra. Per aggiungere adesivi, effetti di varia natura, scritte in movimento ecc… serve fare un semplice tap su Vlog 123 situato in basso a sinistra vicino al pulsante di color rosso. Terminati gli step citati fino a questo momento per proseguire bisogna cliccare sulla dicitura avanti.

TikTok, tra l’altro, nelle sue immense funzioni che mette a disposizione dell’utente consente anche di fare un filmato senza dover necessariamente tenere premuto il tasto di registrazione. Per riuscirvi serve focalizzare la propria attenzione sulla funzione che prende il nome di Timer. Premete l’icona a forma di orologio con il numero 3 e poi successivamente su inizia conto alla rovescia. Attivato il tutto, il filmato inizierà la sua registrazione in automatico dopo qualche secondo.

Qualora il video non vi piacesse potete tranquillamente eliminarlo e farne un altro.

Come si elimina un video su TikTok?

Per rimuovere definitivamente un filmato fatto utilizzando l’app TikTok serve innanzitutto aprirlo e di seguito premere l’icona dei tre piccoli puntini posta a destra. Proseguendo scorrete sul carosello che compare in basso e premete su elimina. Sempre facendo affidamento ai tre puntini è anche possibile attivare:

  • Funzionalità come download video;
  • Salvare fra i preferiti;
  • Funzioni come i commenti e live photo,
  • Funzionalità duetto.

TikTok è sicuro? Quanta sicurezza offre all’utente?

Ai tempi d’oggi qualsiasi social si utilizzi la sicurezza gioca un ruolo fondamentale per diversi aspetti. Se si da uno sguardo alla pagina privacy dell’app viene esplicitamente chiarito che serve avere come minimo 13 anni di età per poter utilizzare TikTok, anche se è importante evidenziare che tale limite può essere senza alcun problema non rispettato inserendo un’ipotetica data non vera.

Per default, inoltre, ogni account che si crea con l’app è pubblico, tradotto sta a significare che qualsiasi persona – anche coloro che non sono iscritti e utilizzano TikTok solamente da spettatori, hanno modo di visualizzare quello che viene condiviso dalle persone. Però, solamente i fan approvati possono mandare messaggi privati.

Qualunque utente che utilizzi l’app può apprezzare o fare un comento ad un filmato che viene pubblicato, seguire un account o mandare messaggi privati. Il rischio concreto si presenta con persone estranee che possono contattare segretamente direttamente i più giovani sull’app, i quali pur di aver un fan in più potrebbero accettare le richieste e cadere in trappole talvolta mortali.

Privacy su TikTok: quello che c’è da sapere

Analizzando ancora più da vicino le impostazioni dedicate alla privacy di TikTok troviamo anche l’opportunità di abilitare. solo se lo si vuole, la modalità che consente di filtrare i contenuti che vengono ritenuti non appropriati, ovvero:

  • L’impostazione di un account privato cosi che tutti i filmati possano essere visualizzati solo dal creatore e fan accettati;
  • Modalità off-amici per inviare messaggi solamente se entrambi gli account si seguono.

Se si ha un account privato su TikTok, potete rifiutare o eventualmente approvare le richieste degli utenti e limitare i messaggi in arrivo solo ed esclusivamente ai seguaci. Da tenere in considerazione, tuttavia, che anche se su TikTok si possiede un account privato, il nome della persona, biografia, foto del profilo sono comunque visibili a chiunque e non c’è possibile di nascondere, almeno per il momento, questi determinati parametri.

Come cancellare un account TikTok

Su TikTok ci si può solo divertire per tutto ciò che mette a disposizione. Può succedere, tuttavia, che con il passare del tempo per un motivo o l’altro una persona si stanchi di utilizzare l’app e voglia cancellarsi. In questo caso come bisogna agire se si utilizza TikTok e si vuole eliminare il proprio account? Ora vedremo insieme qui sotto come fare.

Per poter rimuovere un account TikTok serve agire in questo modo:

  • Andate su Me;
  • Successivamente toccate … posti nell’angolo in alto sulla vostra destra:;
  • Toccate la voce gestione account poi elimina l’account;
  • Seguite passo per passo le indicazioni sull’applicazione per rimuovere il vostro account.

I filmati TikTok non ottengono visualizzazioni? Il controllo di ogni video è fondamentale

Può capitare che un video non riesca ad ingranare la marcia e non riceva le visite che vi aspettate. Sappiate che come per ogni cosa può succedere anche questo. Tuttavia, per capire su che filmati puntare TikTok ha deciso di offrire uno strumento niente male a tutti i suoi utenti.

Quello che stiamo cercando di dirvi è che potreste domandare quale sia l’impatto del tempo, dedizione e passione che mettete nei vostri filmati. Lo staff di TikTok per questo motivo ha avuto la brillante idea di progettare nel dettaglio l’analitica dell’app per consentire a chiunque di controllare step dopo step le prestazioni dei propri filmati controllandone al tempo stesso impatto e portata. Maggiori informazioni a riguardo potete trovare al seguente link.

Conclusioni e guadagni tramite TikTok

Nella guida di oggi abbiamo cercato di spiegarvi passo per passo tutto quello che offre TikTok. Se ancora non lo avete provato speriamo di avervi dato quello stimolo in più per scaricarlo e testarlo. L’applicazione è sicuramente valida per questo il consiglio che ci sentiamo di darvi è quella di utilizzarla con una certa continuità. Tra l’altro, se con il tempo sarete bravi a pubblicare contenuti interessanti sappiate che TikTok paga anche in base alle visite che ricevono i video. Che volere di più da una semplice applicazione?

I guadagni su TikTok possono variare da un minimo di 50 centesimi inviando ad esempio il link per la registrazione a un amico che ancora non si è iscritto fino ad un massimo di 10 persone. In poche parole, se 10 persone si iscriveranno con il vostro link il vostro guadagno sarà di 5 euro.

Capitolo video, per 1 euro di guadagno serve come minimo arrivare a 80.000 visualizzazioni. Non poche, ma con il giusto pubblico gli introiti possono salire alle stelle.

Infine, per qualsiasi problema o domanda siamo a vostra completa disposizione per aiutarvi. Alla prossima cari lettori.

Consigliamo anche di leggere: TikTok: come fare filmati live

(Visitatori Attuali 25, 1 visite giornaliere)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *