Blogiko

la tecnologia in tutte le sfumature

Ripristinare le impostazioni di fabbrica della PS5

Come ripristinare le impostazioni di fabbrica della PS5? E’ questa una delle domande più in voga che vengono fatte sul web da coloro che hanno acquistato di recente la nuova console di ultima generazione targata Sony. In questa guida vi spiegheremo noi step dopo step come riportare alle impostazioni di fabbrica la vostra console. Pronti cari lettori a scoprire come fare?

Ripristinare le impostazioni di fabbrica della PS5

Ripristinare le impostazioni di fabbrica della PS5: la guida completa

Sia che voi stiate trovando una soluzione per risolvere un determinato problema che si è presentato, che volete regalare la console PS5 o nel peggior dei casi venderla o iniziare tutto dall’inizio, serve tassativamente mettere in atto un reset di fabbrica. Eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica è un gioco da ragazzi serve seguire dei facili e veloci step adatti anche a chi di tecnologica è poco pratico.

Ripristino di fabbrica PS5 cosa è?

Detto in parole povere, il ripristino della propria console PS5 non è altro che un ripristino software di un prodotto che va a riportarlo alle impostazioni originali dell’azienda. Il ripristino, inoltre, va ad eliminare anche ogni dato che l’utente ha aggiunto al sistema.

Detto questo, in che maniera un reset alle impostazioni di fabbrica è in grado di risolvere un problema sulla console di Sony? Nessuna console ad oggi commercializzata è perfetta per questo il più delle volte possono presentarsi bug e glitch del sistema. Il ripristino nel 90% dei casi risulta efficace per risolvere i problemi che si presentano a livello software, in particolar modo provocati dai videogames, programmi o app o qualche contenuto aggiuntivo.

Riportare alle condizioni di fabbrica la propria PS5 vuol dire anche:

  • Rimuovere i dati dell’utente;
  • Eliminare le impostazioni e dati delle app;
  • Rimuovere i dati delle app di terze parti o qualche settaggio e contenuto di fabbrica non dell’azienda produttrice.

Qualora il problema che state riscontrando sulla vostra console Sony è provocato da settaggi sbagliati, bug di un videogioco o app, contenuto ritenuto non compatibile o altri problemi a livello software, il reset di fabbrica potrebbe essere l’unica reale soluzione per risolvere tutto prima di mandare la PS5 in assistenza e sperare in bene.

Il ripristino ha il medesimo funzionamento di una procedura di formattazione di un hard disk di un PC.

Reset di fabbrica della console PS5: come eseguirlo?

Il reset della console è ritenuto uno step drastico che non andrebbe mai fatto subito per risolvere un problema. Se volete realmente eseguire il ripristino delle impostazioni di fabbrica, dovete innanzitutto accertarvi di essere disposti a perdere tutte le impostazioni, dati e videogiochi installati sulla console.

Per ripristinare e far tornare nuova la vostra PS5, i passaggi da seguire sono i seguenti:

  1. Il primo step consiste nell’andare nella schermata iniziale della vostra console;
  2. Successivamente serve navigare verso le impostazioni – piccola icona dell’ingranaggio situata in alto sulla destra -;
  3. Andare su sistema e da qui selezionare la voce software di sistema;
  4. Ora serve selezionare la dicitura ripristina opzioni e optare per ripristina la vostra PS5;
  5. L’ultimo passo consiste nel cliccare su ripristina.

Conclusioni

Il reset di fabbrica della PS5 come già accennato all’interno della guida rimuoverà ogni contenuto presente nel disco rigido. Accertatevi per questo di eseguire un salvataggio dei dati o altri file personali.

Per qualsiasi dubbio o domanda siamo a vostra completa disposizione per aiutarvi.

Consigliamo anche: PS5, retrocompatibilità cloud con le console di vecchia generazione in un brevetto

(Visitatori Attuali 32, 1 visite giornaliere)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *