Blogiko

la tecnologia in tutte le sfumature

Coronavirus Samsung: l’azienda dona smartphone ai pazienti in Isolamento

In questo periodo di coronavirus anche case produttrici come Samsung si stanno movimentando al meglio per aiutare i bisognosi. Il colosso coreano ha infatti avviato una fantastica iniziativa per affrontare l’emergenza Covid19. Andiamo a scoprirne di più.

In un comunicato ufficiale divulgato sul sito ufficiale, Samsung ha rivelato che sta donando telefoni ai pazienti che sono stati colpiti dal nuovo virus per restare in costante contatto con parenti e amici nel periodo di isolamento. Questa è sola una delle iniziative del colosso di Seul.

Dal mese di gennaio ad oggi l’azienda coreana ha avuto modo di donare fondi e ben per un totale di 29 milioni di dollari a tutti quanti i governi e comunità che sono stati colpiti di più dal coronavirus, incluso l’acquisto di forniture importanti come kit igienici, accessori medici, mascherine e tanto altro ancora.

Come si sa da diverse settimane, oltre al tanto chiaccherato smart working ha preso vita man mano la didattica a distanza per consentire a tutti quanti gli insegnanti e studenti di portare avanti i progetti educativi. Per questa banale motivazione, la casa produttrice Samsung ha lanciato Smart Learning Kit, non altro che uno strumento efficace per la gestione della didattica a distanza rilasciato a oltre 60 mila docenti di ogni ordine e grado in tutto il nostro paese. Non male vero?

Tra le altre cose, il colosso coreano sta lavorando con aziende locali che realizzano mascherine per aumentare in maniera significativa la realizzazione.

“Continueremo a utilizzare la nostra tecnologia e le nostre risorse per rispondere alle esigenze urgenti di coloro che lavorano per combattere la minaccia e l’impatto di COVID-19. Questo si basa su un principio incrollabile che ci ha guidato attraverso la nostra storia: creare tecnologia che contribuisca a una società globale migliore” evidenzia l’azienda coreana.

In conclusione, per quanto concerne la garanzia dei propri prodotti Samsung ha deciso di estendere il tutto di un mese dalla data in cui i servizi di riparazione saranno di nuovo disponibili per coloro i quali la garanzia scade proprio nel corso del periodo di chiusura. Davvero un bel gesto questo di Samsung, fra le aziende più attive nell’emergenza coronavirus.

Cosa ne pensate?

(Visitatori Attuali 2, 1 visite giornaliere)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *