Samsung Galaxy S8: lettore di impronte sul retro? Svelato il segreto! Leggete e capirete

Samsung Galaxy S8

Samsung Galaxy S8: lettore di impronte sul retro? Svelato il segreto! Leggete e capirete…. Analizziamo il tutto

Ormai praticamente tutti i giorni online non si fa altro che parlare con una certa insistenza dell’attesissimo Samsung Galaxy S8 che, come primo vero obiettivo, ha quello di cercare di riacquistare il più rapidamente possibile tutti quanti i fan persi dopo il clamoroso flop Note di settima generazione. Compito difficile ma sicuramente alla portata della compagnia coreana.

Con tutta probabilità in tanti fino a questo momento si sono posti questa domanda: perché Samsung introdurrà il lettore di impronte sulla scocca posteriore del suo nuovo dispositivo di punta, vicino alla fotocamera principale? Un nuovissimo rapporto che arriva dalla Corea ha provato nelle ultime ore a fare un po’ di chiarezza: il produttore coreano potrebbe aver avuto poco tempo a disposizione per implementare la nuova tecnologia di rilevamento Synaptics.

Tra le altre cose, il nuovo Galaxy S8 potrebbe essere commercializzato con uno schermo edge e una nuova risoluzione in modo da adattarsi alla perfezione al nuovo aspect ratio 2:1. Prima di salutarci, ci sono anche da riportare le parole divulgate online da qualche ora da un insider, le seguenti:

“Samsung ha impiegato molte risorse nella nuova tecnologia Synaptics lo scorso anno, ma i risultati sono stati frustranti. Con l’imminente produzione del Galaxy S8, la società ha dovuto decidere di spostare il sensore per le impronte digitali nella parte posteriore del dispositivo all’ultimo minuto”.

Per il momento è tutto. Ricordiamo a tutti che il Samsung Galaxy S8 in compagnia del Galaxy S8+ verranno svelati al grande pubblico a fine marzo, esattamente in data 29, in un evento in programma a New York.

via