Lovepedia: una garanzia di chat e incontri gratis, opinioni e guida al riguardo

lovepedia chat e incontri gratis

Cerchi un sito o un’App di chat e incontri gratis? Lovepedia è la risposta

Con ormai più di 10 anni di esperienza, Lovepedia è in Italia una piattaforma, anzi forse la piattaforma per eccellenza, per chat e incontri gratuiti. La piattaforma è disponibile sia tramite il sito Web, che tramite l’App, direttamente per i vostri dispositivi mobili. Con questo articolo andremo ad approfondire l’esperienza di utilizzo e le potenzialità di questi strumenti. Vi fornirò anche una mia esperienza personale e troverete anche diversi link per raggiungere il sito, i suoi canali social e per scaricare l’applicazione.

Il sito Web è il primo fra i due ad essere nato. È realizzato davvero bene, tanto che per ben 4 volte, dal 2012 al 2016, è stato eletto “miglior sito dell’anno” in Italia. L’interfaccia è chiara, piacevole e pulita. Navigare tra i menu è molto comodo e non vi perderete dietro a voci inutili. Il sito riporta però qualche annuncio pubblicitario, che è il prezzo da pagare affinché i servizi di Lovepedia siano gratuiti. In alternativa potete acquistare una licenza per navigare senza pubblicità per 6 mesi, 1 anno o per sempre, rispettivamente al prezzo di 11.90, 19.90 e 59.90. Oltre alla sezione incontri ve n’è anche una “Magazine” dove trovare notizie e curiosità. Sono notizie che vertono su molti argomenti, ma soprattutto sulla sfera dell’eros e dell’amore. Oltre alla lettura, potrete anche interagire lasciando il vostro pensiero. Un possibile modo per catturare l’attenzione di un’altra persona: dopotutto l’affinità dovrebbe iniziare proprio dal comune modo di pensare!

La prima cosa da fare è registrarsi. Dalla home di Lovepedia potete cliccare fin da subito sul pulsante “registrati” in alto a destra. Vi verrà chiesto il vostro orientamento sessuale, la data di nascita, la località, che tipo di relazione state cercando e i dati per la creazione del profilo. In alternativa potete registrarvi anche tramite il vostro profilo Facebook o Google+. Una volta confermato il profilo tramite e-mail potete accedere al vostro account: al vostro primo accesso sarà disponibile una breve guida visiva alle principali funzioni in ogni sezione del sito.

Potrete lanciarvi fin da subito alla ricerca della vostra anima gemella dalla sezione “cerca”. Saranno automaticamente impostati dei canoni di ricerca in base alla vostra età e posizione geografica, che eventualmente potete anche modificare e impostare anche ulteriori filtri per riuscire ad essere ancora più selettivi. Una volta trovato un profilo interessante dovrete semplicemente cliccarci su per maggiori dettagli. Potrete mandare direttamente un messaggio o un invito alla chat gratuita. Esiste anche una funzione molto carina che valuta la vostra affinità in base agli interessi comuni, il segno zodiacale e altri parametri. Motivo per cui è estremamente consigliato completare il proprio profilo con molti dettagli e soprattutto con una propria foto, il che aumenterà di molto la probabilità di fare colpo, rispetto a un profilo anonimo.

Potrete gestire i vostri messaggi e chat dalle apposite sezioni, con una semplicità sbalorditiva. Vista la semplicità con cui è possibile contattare altre persone, capirete bene che avere anche un incontro non è affatto difficile. Sotto questo aspetto la nostra guida non può di certo spingersi oltre: sta a voi adoperare la vostra “strategia” per conquistare la vostra dolce metà. Qui di seguito vi proponiamo un video preso dal canale YouTube di Lovepedia, sul quale troverete anche altri video interessanti, in cui viene mostrato come contattare una ragazza via chat, giusto per avere un assaggio delle potenzialità. Inoltre vi renderete conto di come sia tutto molto semplice.

Passiamo adesso all’App di chat e incontri gratis di Lovepedia. Anche qui dovrete prima registrarvi se siete nuovi, altrimenti vi basterà effettuare l’accesso. Ricordate che il profilo del sito e quello dell’App sono gli stessi, quindi vi ritroverete tutto perfettamente sincronizzato tra le due diverse piattaforme. I messaggi scambiati con uno dei due mezzi saranno disponibili anche nell’altro. Malgrado, come vi avevo detto il sito sia realizzato davvero bene, personalmente l’esperienza dell’applicazione mi piace di più. Sembra tutto ancora più comodo, inoltre avrete la possibilità di ricevere notifiche immediate non appena avrete una risposta ai vostri messaggi o alle chat. Così potrete accedere direttamente quando ce ne sarà bisogno. Se anche voi preferireste provare l’applicazione, vi lascio il link al download per la versione Android.

La mia esperienza su Lovepedia

Personalmente ero sempre stato un po’ contrario ai siti di incontri, perché credevo poco nelle loro probabilità di successo e perché credevo che in sostanza fossero frequentati da soli uomini. Un giorno ho deciso di provare Lovepedia e mi sono dovuto ricredere. Primo di tutto perché l’impostazione e il format non è affatto sterile, anzi permette anche alcune funzioni carine che lo fanno somigliare ad un social network, poi l’esperienza è davvero gratis. Troppo spesso mi ero ritrovato dinanzi a siti d’incontri che promettevano gratuità ma poi non era affatto così.

Tornando alla mia esperienza. Ormai uso Lovepedia da più di una settimana e i risultati sono stati sbalorditivi. Per prima cosa ho completato il mio profilo, rendendolo “appetibile”, ma senza aggiungere nulla di falso, perché se lo scopo è raggiungere l’incontro con quella persona, la cosa ha davvero poco senso. Ho iniziato a cercare qualche profilo interessante di ragazze: ne ho trovati molti e ho iniziato a mandare qualche messaggio simpatico. Nel giro di qualche ora, o di qualche giorno in alcuni casi, molte di questa hanno risposto e ci siamo allora spostati in chat. Con 3 di queste sono anche riuscito a fare un incontro dal vivo e con una in particolare ho riscontrato qualche affinità, che mi era già stata segnalata dal sito tramite lo strumento. Insomma è presto per parlare di “anima gemella” ovviamente, ma sta di fatto che sono già riuscito a conoscere più di una ragazza nel giro di qualche giorno.

Per conoscere meglio le possibilità di Lovepedia vi consigliamo di lasciare mi piace alla loro pagina Facebook, o seguirli su Google+ o Twitter. Questi canali sono utilizzati per la condivisione di articoli interessanti, ma anche esperienze di chi ha già provato il loro sito e ha registrato un’esperienza positiva.

 



Lavoriamo nel mondo delle telecomunicazioni e siamo costantemente in contatto con realtà e contesti profondamente diversi, che ci hanno abituato ad adattarci ad altrettanto diversi modus operandi. Ed è proprio per questo che ci è sembrato naturale dare al nostro blog un’impostazione multipiattaforma: non ci occuperemo esclusivamente di temi legati ad un solo sistema operativo o ad una specifica categoria, ma cercheremo di toccare tutti i mondi che popolano l’universo tecnologico.