Blogiko

la tecnologia in tutte le sfumature

OnePlus 3 CyanogenMod 14: arriva la nuova ROM basata su Android Nougat

Settembre fortunato per OnePlus 3: arriva la prima ROM CyanogenMod 14 incentrata sul nuovo OS Google: scopriamo le potenzialità di un sistema ancora acerbo, ma promettente.

OnePlus sembra essere uno dei brand preferiti da Cyanogen per sperimentare nuove funzioni per Cyanogen OS, tra cui ricorderemo il lancio di Cortana avvenuto lo scorso 2 Setttembre per OnePlus One, in India: una collaborazione con Microsoft che al più presto si spera possa dare nuovi frutti.

Anche un altro dei suoi smartphone di punta, OnePlus 3, è stato scelto per un test speciale da parte della community di XDA Developers: il debutto di CyanogenMod 14, ROM unofficial basata sull’ottimo Android Nougat. La nuova iterazione del celebre sistema operativo, pronta per il download, è ancora in test, perciò potremo sicuramente aspettarci qualche bug “di troppo”, a cui i modder provvederanno nel più breve possibile, essendo la community molto fervida e attiva ad ogni release.

Malgrado sia ancora una ROM acerba, CyanogenMod 14 per OnePlus 3 ad un primo sguardo promette tutti i feature standard di OnePlus, che possiamo scoprire direttamente dal menu Impostazioni. Come i più attenti di noi si accorgeranno nel caso in cui decidessero di effettuare il download, il bug più notevole di CM14 è sicuramente la fotocamera: attualmente è impossibile utilizzarla, fino a nuova correzione da parte del forum.

Va però notato che il nuovo OS si apre al supporto di nuove gesture, funzioni in più per la modalità Ambient Display, e del telecomando Focus O-Click, un dispositivo Bluetooth creato per le notifiche a distanza incluso tempo fa in dotazione ad un altro smartphone cinese di successo, Oppo N1.

OnePlus 3 CyanogenMod 14, al momento è da considerarsi sicuramente “utilizzabile”: non pretendiamo però troppo a livello di lancio app e modifica delle impostazioni, ancora da limare e ridefinire. Il look complessivo della ROM sembra comunque molto convincente, cristallino e pronto ad essere visualizzato con massima chiarezza da qualsiasi device.

Non ci resta che aspettare la stabilità definitiva di OnePlus 3 CyanogenMod 14 per il multi-windows, i Tweak di sistema e ovviamente l’one handed mode, che potrebbe rendere uno smartphone con una mod di questo genere ancora più versatile e rapido nelle attività di ogni giorno.

Via: Techdroider

(Visitatori Attuali 1, 1 visite giornaliere)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *