Blogiko

la tecnologia in tutte le sfumature

Smartphone ricondizionati Samsung in vendita dal 2017?

Dal 2017 in vendita ci saranno gli smartphone ricondizionati Samsung

Stando a rumors trapelati da qualche ora su Internet, la compagnia coreana Samsung sta seriamente progettando di lanciare programma che consentirà ai consumatori, a partire dal prossimo anno, di acquistare un telefono top di gamma ad un costo scontato perché ricondizionati.

Stando a quanto rivelato da “una persona a conoscenza diretta del progetto” che ha parlato a Reuters, il programma coinvolgerà solamente modelli di smartphone del colosso coreano di fascia premium, e anche se la fonte non ha minimamente nominato quali, possiamo presumere che saranno interessati i seguenti terminali android: Galaxy Note7, S7 e S7 Edge.

Un telefono ricondizionato significa che è stato utilizzato da un’altra persona, ma è stato completamente riconsegnato al produttore che lo ha ripristinato come messo a nuovo pronto di conseguenza per essere acquistato da altra gente. Essendo comunque davanti ad un prodotto già utilizzato in precedenza e non nuovo come appena uscito dalla fabbrica, il costo inevitabilmente sarà più basso al prezzo commerciale.

La rivale di sempre Apple già possiede un suo perfetto programma di vendita prodotti ricondizionati, che sono dispositivi della Mela Morsicata che in precedenza appartenevano a qualcun altro ma prima di essere rimessi ufficialmente in vendita devono superare il durissimo processo di ricondizionamento

E’ altamente probabile che la compagnia coreana seguirà le orme di Apple per certificare i suoi device come ricondizionati prima di poterli nuovamente rivendere. Purtroppo al momento non sappiamo la motivazione del perché Samsung sta pensando ad un programma di vendita smartphone ricondizionati.

Attualmente questo è tutto quello che sappiamo sul programma di casa Samsung, e non sappiamo se sarà disponibile in tutti i paesi e da che giorno, ma il debutto è comunque atteso il prossimo anno.

via

(Visitatori Attuali 8, 1 visite giornaliere)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *