Blogiko

la tecnologia in tutte le sfumature

Samsung Galaxy Note 7 Blue Coral, nuovi render leak: potenza e classe assicurati

Il nuovo top di gamma Samsung Galaxy Note 7 è quasi pronto per dare il via ad una rivoluzione: ecco nuovi leak che lo mostrano in una colorazione esclusiva, Blue Coral.

E’ passata appena una settimana da quando abbiamo potuto vedere per la prima volta Samsung Galaxy Note 7 nella sua colorazione Black Onyx, in cui sia il metal frame che il corpo del dispositivo sono dipinti in un elegante nero, dando al phablet Android un appeal decisamente particolare.

Arriva quindi il momento di scoprire un’altra colorazione per il nuovo Galaxy Note 7, che potrà portargli tantissimi fan tra chi presta la giusta attenzione all’estetica: Blue Coral, un tenue azzurro circondato da un frame in grigio chiaro che mette particolarmente in risalto il display edge del dispositivo. Anche la S-Pen inclusa con il phablet sembra sfoggiare la nuova colorazione, che non passerà inosservata assieme alla terza tonalità ufficiale: Silver Titanium.

I nuovi render dimostrano inoltre la presenza di un pannello frontale dotato di apertura per lo scanner dell’iride, una delle componenti hardware più attese di Note 7 assieme alla possibilità di verificare in prima persona se i benchmark di GeekBench ci abbiano visto giusto nell’uso di Snapdragon 823 (Exynos 8893 nella variante prevista per altri mercati, tra cui anche l’Europa) come processore al centro della nuova rivoluzione tecnica in casa Samsung. I suoi 8.110 punti totalizzati in un recente test multi-core, d’altronde, non mentono e al di là dell’apparenza, comunque molto curata, Galaxy Note 7 avrà carte molto buone da giocare a suo favore.

Non stupisce infatti che Note 7 sia destinato innanzitutto ad un’utenza di livello business o veri e propri appassionati del multimedia; i suoi 5,7 – 5,8 pollici di ampiezza adatti ad essere sfruttati al massimo con la S-Pen o per la visione di contenuti in alta risoluzione parlano chiaro. L’aggiunta di specifiche tecniche d’eccezione quali 6 GB di RAM e 64 GB di storage per il modello base, con espansioni in grado di toccare i 128 ed i 256 GB completano un’offerta destinata a sorprendere già dall’inizio.

Design, autonomia, potenza ed efficienza sono quindi i pilastri sui quali si reggerà Samsung Galaxy Note 7, prossimo alla presentazione prevista per il 2 Agosto: non rimarremo delusi dal ritorno sulla scena della casa coreana, con un prodotto pronto a sconfiggere gran parte della concorrenza.

Via: WCCF Tech

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *