Blogiko

la tecnologia in tutte le sfumature

Google Gesture Search ricerca i contenuti riconoscendo la tua grafia

È abitudine ormai consolidata quella di installare sui ns. smartphone qualunque diavoleria, dall’applicazione che conta i passi a quella che conta le calorie, da quella che ricorda le immagini a quella che prende gli appunti, insomma un’infinità di app che promettono di fare qualunque cosa.

Questa nostra radicata abitudine, spinta in egual misura dalla pubblicità e dalla voglia di provare, ci porta ad installare come detto di tutto, ma tante applicazioni aumentano la confusione dei ns. device e con essa il rischio fondato di non trovare ciò che ci serve.

Io stesso ho assistito a scene di panico perché dopo 3 minuti non si riusciva a trovare l’icona di Facebook o piuttosto quella Whatsapp (il mio record è 2 :-)); addirittura ho visto amici andare in crisi perché non potevano scrivere per tempo che anche nel quartiere a fianco pioveva!

Ora mi chiedo: ma è possibile che non si può porre rimedio a cotanta disperazione?  E’ possibile che telefoni così smart non abbiamo un sistema di ricerca efficiente?

A questi dilemmi ha provato a dare un risposta Google, da sempre pioniere in fatto di ricerca, creando un app che consente di cercare semplicemente e intuitivamente i contenuti nel nostro smartphone: Google Gesture Search.

Gesture applica un rivoluzionario sistema di ricerca che si basa sul riconoscimento della scrittura, basta scrivere sul schermo le prime lettere di ciò che cerchiamo ed il gioco è fatto. L’applicazione consente di cercare qualunque cosa: immagini, musica, contatti e perfino i settaggi del telefono.

Vediamo nel dettaglio come funziona.

Appena istallato il programma visualizzeremo una schermata nera, cliccando sul tasto impostazioni possiamo stabilire cosa cercare; fatto ciò sarà avviata l’indicizzazione dei contenuti, dopo di che sarà possibile avviare le nostre ricerche.

Come anticipato ci basta scrivere le prime lettere di ciò che cerchiamo.

In conclusione ritengo Gesture Search un’ottima applicazione perchè semplifica di gran lunga la ricerca dei contenuti sui nostri smartphone, che sempre più spesso sono soffocati da app, file, contatti.

Questa semplice app, trovata per caso, è stata veramente una piacevole scoperta; debbo dire diventerebbe ancora più pratica se fosse dotata di un widget (magari col tempo chissà), io nel frattempo ho risolto con un launcher.

In ogni caso mi sento vivamente di consigliarne la prova.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *